News:
Ricerca:

Gioco di ruolo - La rappresentazione - Il teatro, il gioco

L'uso dei Giochi di Ruolo in contesti di insegnamento e apprendimento è una provata e testata, tecnica estremamente potente che consiste nell’interpretazione di singoli ruoli in brevi e semplici scene, note come "situazioni di comunicazione". Basato sulle esperienze di professionisti di un liceo polacco Junior, questa è una riflessione sui fattori che rendono efficaci le situazioni "gioco di ruolo".

Scopo e Processo

Lo scopo del gioco di ruolo è quello di consentire agli studenti di sviluppare metodi appropriati di comportamento nelle diverse situazioni quotidiane coinvolgendoli in simulazioni e dando loro l’opportunità di riflettere sulle conseguenze delle proprie azioni. Il gioco di ruolo è come un gioco in cui gli individui non solo si impegnano ‘a imitare la vita', ma entrano anche nel mondo reale delle emozioni e sentimenti. Le caratteristiche comuni dei giochi di ruolo:

  • I giocatori seguono un attore principale che interpreta il ruolo dell’autore del copione, o del direttore o narratore, essi devono improvvisare e reagire a situazioni in cui vengono inseriti dall’attore principale.
  • L'intero gioco si basa quasi interamente su descrizioni verbali, occasionalmente supportate dalla musica, con l’attore principale che descrive il contesto degli altri attori e ogni azione da svolgere dagli altri personaggi; gli attori comunque descrivono le azioni svolte dai propri personaggi.
  • L’attore principale (solitamente supportato da una serie di regole) è responsabile di decidere quali delle azioni svolte dai giocatori avranno il risultato desiderato, e quali no.
  • Il grado con il quale i giocatori possono identificarsi con il personaggio che interpretano – attraverso il dialogo in prima persona, usando attrezzature sceniche, o contatto fisico con altri attori  - è solitamente negoziabile e dipende interamente da quanto profondamente i giocatori sono coinvolti nel gioco.

Risultati di apprendimento

Gli studenti possono:

  • Esplorare le loro emozioni, sensazioni e comportamenti/reazioni in un contesto immaginario
  • Costruire comprensione e apprezzamento per il punto di vista e per le risposte altrui quando affrontano situazioni simili
  • Imparare a interpretare situazioni, ricercare possibili soluzioni, prendere decisioni su quello che dovrebbe essere il corso d'azione più appropriato e infine agire di conseguenza
  • Sviluppare abilità di lavoro di squadra, di leadership così come capacità di comunicazione, improvvisazione e negoziazione

Rilevanza Tematica o Curriculare

Il gioco di ruolo può realmente portare del valore aggiunto all’apprendimento di molte materie all’interno del curriculum nazionale purché gli insegnanti siano preparati ad adottare pedagogie non standard

Organizzazione

Possono essere inseriti nelle lezioni programmate, nelle ore di sospensione del calendario o come parte di un’attività extra-curricolare

Modelli e Approcci di Valutazione

Il momento di discussione e valutazione al termine del gioco di ruolo da parte degli stessi studenti offre un’eccellente opportunità per gli insegnanti di verificare l’apprendimento raggiunto o le attitudini cambiate come diretta conseguenza dell’esperienza; Possono inoltre osservare i cambiamenti nel comportamento nel corso del tempo come risultato del testare uno specifico approccio durante il gioco di ruolo.

Paese fornitore

Polonia

I dettagli dello strumento sono esplicitati nell'articolo

    SylKiel
25.02.2014

Nice technique easy to adapt for various age groups. It enhances brainstorming, problem- solving, decision making in similar to real life business- like situations. Knowledge gained by this experience reflects well on young people's creativity and their enterprising skills.

 

    Kasia
26.02.2014

Interesting , easy to adapt for any level. Nice way to make any lesson more atractive. Kids like role playing, theatre, drama techniques and they can come up with some creative ideas. And (what is more important) they have the power to make up the decision!

 

    Catalina Rusin
01.03.2014

this is a brilliant method, innovative and easy to apply. I think my students will love it very much and we will achieve great results.

 

    Laura Kosa
01.03.2014

The method is interesting, easy to apply in any situation. Students develop their entrepreneurial skills and communication required in his professional career.

 

    Ingrid Lund
02.03.2014

In our school we use roleplay, drama and theatre widely as a method, as the students have theatre classes in addition to entrepreneurship classes. We work interdisciplinary, and as a teacher I have experienced many interesting learning situations by using these methods. The studens develop entrepreneurial skills, as well as they can train "real life" sitations within safe frames. We often have very interesting discussions afterwards.

 

    ANNA GRAZIA
02.03.2014

The use of Role Play in teaching and learning is an excellent method because students partecipating are given the opportunity to come up plainly with new entrepreneural ideas

 

    Sylvie VASLIN
14.11.2014

I have never used the ROLE PLAY tool in this specific theatrical way.But I will. I find this "new" medium very interesting, as it is both developing on a "live" mode as well as on a recurring distanciation. Very convincing. Acting is so great to help students develop their personal and professional qualities, that I find Role Play a hundred per cent beneficial. First, the 'communication situations' enable the pupils –whatever their age- to fully commit themselves to the required task. It is lively, looks “real”, and therefore participates both in the quality of their linguistic performance and in their personal development: Everybody is involved in the team, and has to apply the right mindset to the task. It has then an implicit influence on the pupils’ personal development, as they have to overcome your lack of confidence. What I like most is when the gains and assets are double: we target at the same time professional skills improvement and individual fulfillment through the distanciated filter of self-assessment and of others’ assessment.

Le review devono contenere almeno 20 parole…
Numero totale di review: [ 7 ]

Ultima review

I have never used the ROLE PLAY tool in this specific theatrical way.But I will. I find this "new" medium very interesting, as it is both developing on a "live" mode as well as on a recurring distanciation. Very convincing. Acting is so great to help students develop their personal and professional qualities, that I find Role Play a hundred per cent beneficial. First, the 'communication situations' enable the pupils –whatever their age- to fully commit themselves to the required task. It is lively, looks “real”, and therefore participates both in the quality of their linguistic performance and in their personal development: Everybody is involved in the team, and has to apply the right mindset to the task. It has then an implicit influence on the pupils’ personal development, as they have to overcome your lack of confidence. What I like most is when the gains and assets are double: we target at the same time professional skills improvement and individual fulfillment through the distanciated filter of self-assessment and of others’ assessment.

Sylvie VASLIN 14.11.2014

I dettagli dello strumento si trovano sulla destra


Partners
2013 © JA-YE Europe