News:
Ricerca:

Morore di ricerca per gli strumenti e i metodi

 

Benvenuto nell'area di ricerca per gli strumenti e i metodi!

Abbiamo raccolto esempi da 90 scuole in diversi paesi Europei. Puoi ricercarli attraverso quattro criteri differenti:

  • L'età di riferimento dei tuoi alunni
  • Gli argomenti e le attività che ti interessano maggiormente
  • Le esigenze di insegnamento che vuoi approfondire
  • Come rafforzare specifiche capacità e competenze tra gli studenti

Nuovi strumenti e metodi saranno messi a disposizione, e anche tu puoi contribuire allo sviluppo della Guida condividendo le tue buone pratiche.

Una volta selezionato uno strumento o un metodo avrai la possibilità di valutarlo scrivendo una review. Ti incoraggiamo a condividere la tua opinione perche' questo ci aiuta a sviluppare la Guida Virtuale e fornisce una importante informazione ai tuoi colleghi in tutta Europa.

28 Risultati

(In)formarci è un progetto per gli studenti che si trovano agli ultimi due anni della scuola secondaria. E' inteso per preparare persone giovani a fare la transizione dalla scuola all'università e/o al lavoro. Esso coinvolge input dai membri delle associazioni di settore e da altre organizzazioni di comunità che condividono le loro esperienze di vita con gli studenti e incoraggiano loro a partecipare al gioco di ruolo e alle attività guida.

Modello stage-gate di insegnamento all’imprenditorialità, sviluppato nel 2011 dalla Dr. Anna Kirketerp, professoressa esterna associata della Aarhus University 

Un modello process/stage-gate, sviluppato in collaborazione con un maestro elementare e formatore di insegnanti danese, che si basa sul design thinking e lo user-focus. Il processo prevede quattro fasi distinte (FIRE significa 'quattro' in danese). E’ stato sviluppato appositamente per le scuole, e per le situazioni di apprendimento in cui un soggetto di apprendimento e i suoi relativi concetti, per esempio, sono il focus principale. 

Una riflessione, basata sulle esperienze del personale in un centro di formazione Polacco per insegnanti, sul valore dell’utilizzo di giochi di simulazione e giochi di ruolo nell'apprendimento imprenditoriale. Sono dati suggerimenti su come progettare simulazioni efficaci e su cosa considerare quando li utilizzano con gli studenti.

Un resoconto di come una scuola Slovacca utilizza lo sviluppo di una società gestita da studenti per costruire la consapevolezza dell’imprenditorialità e la formazione aziendale – e come porta benefici alla comunità scolastica.

Un progetto sviluppato da una scuola secondaria finlandese per migliorare il rapporto con il centro commerciale locale. Attraverso un lavoro sistematico con le scuole secondarie inferiori al fine di eliminare le cattive abitudini all’interno del centro commerciale, come il fumo o il disturbo dei clienti, gli insegnanti devono suscitare una più profonda comprensione e nuovi atteggiamenti positivi e creare una duratura e autentica collaborazione, da entrambe le parti.

Una “Mental Map”, anche conosciuta come “mappa dei pensieri”, “mappa del cervello” o “mappa concettuale” è fondamentalmente una presentazione grafica dei pensieri umani e di semplici associazioni collegate ad un certo tema. Questa è una guida su come utilizzare Mappe Mentali in modo effettivo come uno strumento per insegnare e imparare.

Un esempio di come una scuola slovacca riesca a supportare i proprio studenti nello sviluppo di abilità di problem-solving e pensieri creativi.

Progetto sviluppato da una scuola finlandese che provvede agli studenti di età compresa tra 6 e 16 anni. La scuola organizza un Autumn Market (“Mercato Autunnale”) per la comunità locale, solitamente di sabato, il giorno ideale per molte famiglie. Consiste in diversi banchetti tenuti da gruppi di studenti più grandi in competizione tra loro, ed è diventato un evento diffuso e popolare nell’area locale.

Un test molto facile da usare sia per insegnanti che per studenti, al fine di verificare quanto siano “imprenditoriali”.

Una risorsa per permettere agli insegnanti di stimare la loro performance di insegnamento imprenditoriale. È uno strumento di misura basato sulla ricerca che fornisce un feedback sistematico così come consigli utili per sviluppare una ulteriore pratica efficace.

I progetti educativi rivolti agli studenti devono necessariamente essere basati sulla strategia dell’istruzione, descritta da Goźlińska (1997) come “obiettivi generali, misure e metodi predisposti dagli insegnanti al fine di ottenere i migliori risultati possibili, i metodi di interpretazione degli obiettivi di istruzione generale e i modi per attuarli”. Questa è una riflessione sullo scopo e sulla struttura di progetti educativi efficaci, e come essi possano aiutare a sviluppare le capacità imprenditoriali negli studenti di tutte le età.

Un progetto interdisciplinare e di cooperazione per gli studenti di età compresa tra i 12 e i 15 anni, sviluppato da una scuola finlandese. Esso riguarda la progettazione di una casa futura ideale per gli studenti, concentrandosi su uno dei 6 approcci tematici diversi:

  1. Una casa economica
  2. Una casa finlandese (tutti gli elementi devono essere stati fatti in Finlandia)
  3. Una casa di seconda mano
  4. Una casa “conveniente ma nuova”
  5. Una casa alla moda
  6. Una casa etica/ecologica

L'uso dei Giochi di Ruolo in contesti di insegnamento e apprendimento è una provata e testata, tecnica estremamente potente che consiste nell’interpretazione di singoli ruoli in brevi e semplici scene, note come "situazioni di comunicazione". Basato sulle esperienze di professionisti di un liceo polacco Junior, questa è una riflessione sui fattori che rendono efficaci le situazioni "gioco di ruolo".

Descrizione della metodologia del progetto, le sue applicazioni in termini di apprendimento imprenditoriale. Questo approccio facilita l’educazione adattiva, promuove la conoscenza, l’autonomia e la responsabilità, e stimola la partecipazione e la cooperazione tra studenti.

La mia selezione:


Partners
2013 © JA-YE Europe